“Bolsena era abituata ad eventi estivi di altra intensità, ma con senso di rispetto e nella totale garanzia della sicurezza pubblica, abbiamo deciso di non rinunciare ad alcuni appuntamenti di carattere culturale da offrire ai nostri cittadini ed ai visitatori”.…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteVetralla, riqualificazione energetica e messa a norma impianti pubblica illuminazione
Articolo successivoViterbo, convenzione Unitus e Tribunale per il Bilancio di Responsabilità Sociale