Approvato il bilancio consuntivo dell’associazione nazionale “Città dell’Infiorata”. Lo ha deciso l’assemblea dei soci che si è svolta il 23 gennaio a Genzano. Per il comune di Bolsena era presente l’assessore al turismo religioso Roberto Basili, insieme ai rappresentanti dei comuni di Gerano, Genazzano, Fucecchio e Poggio Moiano. Durante l’incontro si è lavorato sul bilancio di previsione ed è stato fatto il punto della situazione sulle iniziative da programmare per i prossimi mesi. Soddisfazione viene espressa dall’assessore Basili: “Riunione proficua che ha posto le basi per un anno denso di eventi. L’obiettivo principale è di promuovere le nostre infiorate, che rappresentano un patrimonio, storico, culturale e artistico di assoluto rilievo. L’incontro ci ha visto condividere tutte le proposte per proseguire la strada della valorizzazione, che sta dando i suoi frutti, anche grazie alla grande collaborazione che c’è tra le varie realtà che compongono l’associazione. Ogni infiorata ha una sua peculiarità e condividere tutti gli aspetti che comporta la realizzazione di questi eventi, può solo che farne crescere la qualità a beneficio delle comunità locali e dei tanti turisti che visitano le nostre città”.