Sono stati avvistati durante una perlustrazione nautica dalla motovedetta dei carabinieri del lago di Bolsena, in un momento della serata in cui il lago non era navigabile a causa dei fortissimi venti di tramontana.

I carabinieri scrutando il lago con il binocolo hanno visto in lontananza una canoa in grande difficoltà e non in grado di fronteggiare le onde ed il vento e neanche di chiedere aiuto, se non fossero stati avvistati dalla motovedetta in perlustrazione; al che i carabinieri si sono diretti immediatamente verso la canoa ormai a due miglia dalla costa ed hanno tratto in salvo gli occupanti, due coniugi francesi di 71 e 72 anni, che imprudentemente si erano spinti oltre, rischiando seriamente per la loro vita. Sono stati condotti a riva al porto do Bolsena unitamente al loro natante ed assicurati alla salvezza.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email