BOLSENA – Martedì 28 febbraio e mercoledì 1 marzo 2017, presso la Libr’Osteria Le Sorgenti di Bolsena, si è svolto un Corso sulla Sociocrazia organizzato dal Gruppo Territorio in Transizione e dall’Associazione Idea, in collaborazione con l’Accademia Italiana di Permacultura.

Dopo la conferenza di presentazione che si è svolta a Bolsena lo scorso 5 febbraio, c’è stata una grande adesione e partecipazione al corso di formazione tenuto da Pierre Houben.

Una venticinquina di persone provenienti da tutta Italia (tra i quali sia coloro che hanno partecipato attivamente all’Eupc​, ​sia persone che operano all’interno dell’Accademia stessa ed anche altri soggetti), si è riunita a Bolsena in questi due giornate intense e produttive nelle quali si è costruito un vero e proprio modello di pianificazione e una struttura organizzativa.

Un organismo composto da cerchi collegati tra loro che permettono una efficace circolazione delle informazioni attraverso trasparenza, equivalenza, flessibilità e funzionalità… questa è la Sociocrazia.

Il modello di organizzazione sociocratico può essere applicato a più livelli, dai gruppi informali a quelli aziendali, fino ad arrivare alle comunità che possono evolversi più rapidamente e prendere decisioni maggiormente valide e condivise.

Questa forma decisionale è d’aiuto soprattutto a quelle entità che operano in associazioni di varia natura e che possono applicare durante incontri ed attività per renderli più utili e soddisfacenti.

Il corso gratuito, è stato sponsorizzato dall’Accademia Italiana di Permacultura che ha voluto così premiare il Gruppo Territorio in Transizione e l’Associazione Idea per l’impegno ed il lavoro svolto durante la Convergenza europea di Permacultura che si è svolta nella cittadina lacustre lo scorso settembre.

Buone pratiche e sostenibilità: secondo questi due principi Gtt e Associazione Idea si muovono attivamente da diversi anni e il corso in Sociocrazia rientra in questa etica.

Commenta con il tuo account Facebook