“Il riso fa buon sangue” fa tappa a Bolsena

0

BOLSENA – Il biketour sulla via Francigena per la campagna in collaborazione con l’Avis “Il riso fa buon sangue” fa tappa a Bolsena. L’iniziativa vede la partecipazione dei comici di Zelig Paolo Franceschini e Andrea Perrozzi con lo slogan “la comicità per la promozione della donazione”.

 

L’intero percorso in mountain bike va dal Gran San Bernado a Roma e i partecipanti uniscono alla pedalata, già piuttosto impegnativa, anche lo spettacolo serale a ingresso gratuito.

 

Ad accogliere l’iniziativa sulla piazza principale di Boslena il presidente della locale Avis Marco Macchioni e una rappresentanza dei soci che hanno accompagnato in un giro turistico nella cittadina lacuale Paolo Franceschini e gli altri. “Abbiamo scelto di collaborare a questa campagna – ha detto Franceschini – perché mi sembra un messaggio importante quello della donazione e crediamo che la comicità possa aiutare a far avvicinare all’opera meritoria dell’Avis soprattutto i giovani e gli sportivi.” Questa sera “Il riso fa buon sangue” farà tappa a Sutri e l’appuntamento per lo spettacolo è nella Chiesa San Francesco alle ore 21,00 (ingresso libero).

 

Bolsena l'Avis accoglie Francschini 2

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.