Sulle antiche strade percorse dai carri, attorno al Lago di Bolsena, il vulcanico più grande d’Europa, cornice naturale e compagno di viaggio. Lungo i piacevoli chilometri che si distendono nell’Alta Tuscia. Un concentrato di colline e colture, borghi e frazioni,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteLa Riserva Naturale Monte Rufeno ha ospitato il Gruppo C.N.G.E.I.di Velletri
Articolo successivoDomenica 11 agosto commemorazione in località Ponte de Cetti