Ha avuto termine domenica 20 gennaio 2019 il Meeting Internazionale per il progetto ALLEYS – All European Youths for Solidarity, finanziato dal Programma Europa per i Cittadini dell’Unione Europea, realizzato a Bomarzo (IT) ed iniziato mercoledì 16 gennaio 2019.

Il progetto ALLEYS è nato dalla volontà di intraprendere processi di gemellaggio e di condividere opinioni e riflessioni comuni su temi importanti per l’Unione Europea. Tutti i paesi coinvolti hanno sperimentato l’effetto della crisi internazionale e hanno sviluppato buone pratiche locali di successo nel campo della resilienza e dell’inclusione.

Purtroppo la difficile situazione creata dalla perdurante crisi migratoria e dalla passata crisi economica ha avuto un effetto sulle comunità locali che sono state oggetto di propaganda estremista, che in alcuni casi ha anche portato all’opposizione verso l’idea di UE e cooperazione tra gli Stati.

Le attività svolte durante il progetto, hanno avuto l’obiettivo di condividere le migliori pratiche in materia di politiche di integrazione e solidarietà nelle piccole comunità locali e riflettere sull’idea di Comunità Europea e sul suo futuro, anche in vista delle prossime Elezioni Europee.

Hanno partecipato al meeting, dal 16 al 20 gennaio, delegazioni provenienti da Soriano nel Cimino (Italia), Arnot (Ungheria), Deryneia (Cipro), St. Julian’s (Malta), Vila Nova de Cerveira (Portogallo) e le organizzazioni civiche Balkien (Grecia) e Smart Communication! (Lettonia). Fra i risultati raggiunti dall’iniziativa da citare è l’instaurazione di un dibattito attivo fra i partecipanti e la condivisione di buone pratiche ed esperienze. Inoltre, nella mattina di giovedì 17 gennaio il progetto ha incontrato gli studenti del PON di Cittadinanza Europea dell’Istituto Omnicomprensivo Orte per presentare le tematiche di ALLEYS e coinvolgere i giovani in dibattiti a livello Europeo.

Non sono mancate, poi, visite tematiche e visite guidate per conoscere da vicino Bomarzo e le sue specificità storico artistiche.
Il Sindaco Ivo Cialdea ha sottolineato come sia stato un onore per l’Amministrazione Comunale di Bomarzo ospitare il Progetto ALLEYS, aggiungendo come sia fondamentale che i cittadini d’Europa si incontrino e mettano in atto azioni volte a sensibilizzare sull’importanza che riveste la solidarietà sia per il mantenimento delle comunità locali che per garantire un futuro all’Europa dei popoli.

“Come Amministrazione Comunale abbiamo voluto promuovere questo progetto come occasione per i nostri cittadini di ampliare i propri orizzonti oltre i confini nazionali” Ha dichiarato il Sindaco “Per portare l’Europa a Bomarzo e Bomarzo in Europa, offrendo opportunità di dibattito e crescita attraverso lo scambio di buone pratiche”.

L’incontro ha rappresentato un’ulteriore occasione di crescita per le associazioni partecipanti, le quali hanno potuto arricchire le loro attività grazie al confronto con altri volontari a livello Europeo, senza dimenticare la grande opportunità di promozione turistica a livello internazionale.

Il Comune di Bomarzo è stato coadiuvato nell’organizzazione delle attività dalla ProLoco. Le attività di consulenza e coordinamento sono state invece curate dall’Agenzia ACe20 di Orte.

Commenta con il tuo account Facebook