È stato inaugurato oggi a Calcata, alla presenza al sindaco del Comune Sandra Pandolfi, del vice sindaco Cristian Di Giovanni, della Responsabile ufficio di scopo dei piccoli comuni della Regione Lazio Cristiana Avenali, e ad alcuni rappresentanti di Poste Italiane, lo sportello automatico Postamat di ultima generazione e della tipologia “stand alone” e già operativo dalla metà di gennaio.

L’ATM Postamat, della tipologia “stand alone”, ovvero completamente esterno e autonomo rispetto all’ufficio postale di via Lazio, è comunque posizionato accanto alla sede.

Prosegue dunque il programma di impegni di Poste Italiane a favore dei piccoli comuni della Tuscia.

Disponibile sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24, il nuovo Postamat, oltre a consentire il prelievo di denaro contante, può essere utilizzato per numerose operazioni in automatico come il pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale, le interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, le ricariche telefoniche e delle carte Postepay.

L’intervento rientra tra gli “impegni” per i Comuni italiani con meno di cinquemila abitanti ricordato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Con la nuova installazione di Calcata, salgono a 64 gli ATM Postamat disponibili in tutta la provincia viterbese, di cui 12 installati nell’ambito del progetto “Piccoli Comuni”.

Poste Italiane ricorda che l’ufficio postale di Calcata è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato dalle 8.20 alle 12.45.

Articolo precedenteMaury’s Com Cavi Tuscania a Modica per il recupero della sesta giornata
Articolo successivoRegione, al via la missione di Zingaretti a Expo 2020 Dubai