CANINO – “Dopo le iniziative musicali e di degustazioni ad opera dei privati e del centro sociale anziani senza dimenticare l’inaugurazione del “codice Vulci”al museo S. Francesco continua il programma “Estate Caninese” formulato dalla Pro loco, dalle strutture di volontariato e la collaborazione del Comune di Canino.

Oggi la giornata è dedicata a Vincenzo Colagè , uno degli eroi della brigata Alpi nella guerra del 1915/18,con il coinvolgimento delle famiglie del generale e la proposta culturale dell’associazione Canino 2008.

Alle ore 18,00 verrà posta una targa in onore in Via Tuscania alla presenza della Banda Militare della Cecchignola.

A seguire presso il teatro comunale , il generale di corpo d’armata Rocco Panunzi presenterà il libro “ Il Generale Vincenzo Colagè ed i suoi ricordi di guerra” una ristampa dello scrittore Andrea Donati.

La giornata avrà termine con un concerto ed una degustazione in piazza V. Emanuele.

In contemporanea gli amanti del ballo potranno fruire degli spazi musicali presso il centro sociale anziani.

Un programma estivo che sta prendendo sempre più forma in attesa dei benefici regionali su “Estate Comune”.

Non troppo diverso da quello degli scorsi anni, una risposta a ciò che scrive una minoranza poco attenta e poco informata su come funzionano i bilanci comunali.

Indipendentemente dagli avanzi di amministrazione,le risorse pubbliche non possono essere spese per iniziative ricreative, folkloristiche, musicali od altro se non nella misura del 20 per cento in relazione alla spesa del 2009.

L’amministrazione comunale per far fronte e superare questo limite già utilizzato per Sagra dell’Asparago e Sagra dell’Olivo in programma nel calendario annuale ha fatto richiesta di altri benefici che saranno messe, se trasferite, a disposizione della comunità.

Tra qualche giorno sarà pronto anche il programma del mese di agosto grazie alla collaborazione del terzo settore ed al coordinamento della pro loco”.

Lina Novelli

Commenta con il tuo account Facebook