CAPODIMONTE – “Il carrello bruciaprofumi dalla necropoli dell’Olmo Bello di Bisenzio offre il primo ciclo narrativo dell’Occidente mediterraneo: le sue immagini fissano i punti essenziali del tessuto sociale della
prima Etruria.

Ne proporrà una lettura l’archeologo Dott. Armando Cherici. Membro dell’Istituto Germanico e dell’Istituto Nazionale di Studi Etruschi e Italici, è autore di una vasta bibliografia incentrata soprattutto sulla guerra e sulla società dell’Italia antica, insegna civiltà etrusca presso il Centro di Cultura per Stranieri dell’Università di Firenze.

La conferenza avrà luogo domenica 23 aprile, alle 17, presso il Museo della Navigazione nelle Acque Interne di Capodimonte. Ingresso libero”.

La Direzione del Museo

Commenta con il tuo account Facebook