CAPODIMONTE – È stato trovato, nella serata di ieri, l’uomo disperso a Capodimonte, in località Monte Bisenzio. L’infortunato, caduto in un dirupo di più di 20 metri, è stato trovato da un campeggiatore, che ha immediatamente allertato i primi soccorsi presenti sul posto per le ricerche.

Sono accorsi immediatamente, nella zona impervia ed a strapiombo sul lago, i Vigili del Fuoco, personale della Croce Rossa di Capodimonte e Viterbo, della Polizia Locale di Capodimonte e della Stazione dei Carabinieri. Dopo la stabilizzazione da parte del personale del 118 la squadra SAF dei Vigili del Fuoco ha proceduto al recupero del malcapitato, poi condotto a Belcolle in codice rosso. Si tratta di un componente del Gruppo Archeologico di Piansano.

“Desidero ringraziare – commenta il sindaco di Piansano, Andrea Di Virginio – il Gruppo Comunale Protezione Civile di Piansano, il Gruppo Archeologico, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco per il buon esito di un’operazione che rischiava di avere conseguenze molto serie. La prontezza e la professionalità di tutti coloro che sono intervenuti ha consentito di ritrovare e mettere in salvo un nostro concittadino, membro di una realtà molto attiva e importante per il paese”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email