CAPODIMONTE – Si terrà sabato 28 settembre, alle 17.30, presso le Ex Scuderie Farnesiane (Cascina) di Capodimonte, la presentazione del libro “Vivere sul lago. La pesca e i pescatori del Lago di Bolsena” di Antonio Quattranni, edito da Annulli Editori.
Con l’Autore interverranno il Sindaco di Capodimonte, Antonio De Rossi, la Presidente
della Nuova Pro Loco, Patrizia Ceccantoni e l’editore, Leonardo Annulli. Moderatrice
della presentazione sarà Alessandra Maria Paola Broccolini, docente di Antropologia
Culturale e Antropologia del Patrimonio Culturale presso l’Università La Sapienza di Roma.
Introduzione a cura della Direttrice del MNAI, Caterina Pisu.

Il nuovo libro del Prof. Quattranni ricostruisce l’evoluzione storica ed è documentata la
cultura materiale del mestiere o “arte” dei pescatori del Lago di Bolsena, sia come
gruppo sociale sia come attività di lavoro individuale, avendo come scopo quello di
conservarne e tutelarne la memoria soprattutto collegandola alla consapevolezza di un
retroterra storico che talvolta è stato trascurato. Quella dei pescatori si presenta perciò
come cultura del “dialogo” con le acque del lago e come fattore che contribuisce
significativamente all’identità complessiva di questo territorio e che, nel corso del tempo,
ha mantenuto anche profondi significati simbolici e culturali.