L’associazione “Solidarietà Nazionale Capranica – Un Cuore per Capranica” ha distribuito pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà.
L’associazione di volontariato è attiva da tempo e opera sul territorio di Capranica da otto anni, con l’obiettivo di aiutare chi ha bisogno. In passato ha aiutato le famiglie bisognose, consegnando pacchi contenenti generi alimentari, senza dimenticare i dolci per i più piccoli come colombe e uova di cioccolato.

“Da otto anni siamo impegnati in questa attività di aiuto alle famiglie – dichiara Francesco Virgili, consigliere comunale di Capranica – con l’emergenza corona virus i bisogni sono aumentati. Molte persone non lavorano da mesi o hanno perso il l’occupazione. La situazione è drammatica.

Per questo abbiamo distribuito cinquanta pacchi di generi alimentari ad altrettante famiglie italiane. Inoltre, a ciascun gruppo famigliare abbiamo dato un filone di pane, simbolo del lavoro italiano.
Ringrazio tutti quelli che stanno collaborando a questa iniziativa – conclude Francesco Virgili – che vuole alleviare i disagi dei nostri concittadini bisognosi”.
Il ringraziamento va al gruppo un Cuore per Capranica nelle persone di Maurizio Villani, Maria Giuseppina Rossi, Alfredo Onofri e Luca Perlorca; al gruppo Per migliorare Capranica nelle persone di Gianluca Spaccia e Romolo Lattanzi e, infine, un grazie è diretto a Roberto Mazzolini e Lilli Chiasserini.