CAPRANICA – L’Associazione Etrusca Sommelier è stata costituita all’inizio del 2017 a Capranica, ed è nata da un’idea di sei amici sommelier, che hanno in comune un obiettivo principale: quello di diffondere la cultura del vino.

L’associazione si propone di stabilire un contatto con le realtà locali, in particolare con ristoranti, enoteche, wine bar, ma anche con comuni e pro loco della Tuscia viterbese con l’obiettivo di diffondere in modo semplice e attrattivo la cultura del vino, soprattutto in quella parte della provincia quasi al confine con la provincia di Roma dove flebile è la presenza di realtà professionali in grado di avvicinare i più curiosi al meraviglioso mondo del vino.

L’AES vuole presentarsi come un’associazione ambiziosa per la presenza ad eventi enogastronomici promossi dalle realtà territoriali. Attraverso piccoli passi, mira a creare un movimento culturale che sappia cogliere il meglio dell’offerta enologica viterbese e che consenta ai produttori della zona di mettersi in luce.

Inoltre, ha come scopo quello di organizzare degustazioni con produttori, visite guidate in cantina, seminari sul vino e molto altro. In sostanza, nasce con l’obiettivo di promuovere, sviluppare, diffondere qualsiasi attività inerente alla cultura del vino, della birra e dei derivati della loro lavorazione intesa come ricerca del buon bere e del bere consapevole, senza mai perdere di vista l’importanza di accompagnare il buon bere al mangiare di qualità quale esaltazione della cultura culinaria italiana e straniera.

Chiunque può diventare socio dell’AES, unico requisito: passione per il mondo enologico e gastronomico.

Per maggiori informazioni, è stata predisposta una pagina Facebook (AES – Associazione Etrusca Sommelier), sulla quale troverete pubblicati gli eventi e le iniziative che l’associazione intende promuovere. Il direttivo di AES è disponibile a rispondere a tutte le vostre curiosità anche via mail.

Commenta con il tuo account Facebook