Personale specializzato della Polizia di Stato della  Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei Distaccamenti di Monterosi e di Tarquinia si occupa con assiduità delle attività relative ai controlli di competenza presso autofficine, gommisti, elettrauto, rivendite auto, ecc. della nostra Provincia, al fine di effettuare una serie puntuale e meticolosa di accertamenti che spaziano da quelli amministrativi a quelli tecnici e specialistici, per arrivare a sanzioni anche di tipo penale.

Il rispetto delle normative legate allo smaltimento dei rifiuti (si pensi, ad esempio, agli olii esausti di un’officina o alle batterie deteriorate e non più funzionanti di un elettrauto oppure alle acque reflue delle autocarrozzerie nelle quali si effettua la verniciatura dei veicoli), ma anche la regolare acquisizione delle autorizzazioni e delle licenze, sono le principali verifiche che gli agenti della Polstrada effettuano nell’ambito di tali attività commerciali.

A seguito di uno di questi controlli di tipo amministrativo effettuato presso un’officina meccanica della zona industriale di Capranica, gli uomini della Polizia di Stato in servizio al Distaccamento Polizia Stradale di Monterosi sono intervenuti prontamente allorché hanno notato, in un’area prospiciente, parecchie autovetture semiabbandonate, sistemate in uno spazio pubblico.

Verificando alle banche dati la loro posizione, si sono immediatamente resi conto che alcune dovevano essere demolite come rifiuti, altre risultavano addirittura prive di copertura assicurativa. Pertanto, 4 autovetture sono state sequestrate come rifiuti ed affidate direttamente al demolitore in base agli artt.5-13 comma 2 del DLgs 209/2003 ed altri 3 veicoli sono stati sequestrati per mancanza di copertura assicurativa ed affidati al custode acquirente ex art.193/1-2 cds.

I controlli e le verifiche proseguiranno in maniera costante e sistematica, al fine di garantire il rispetto della normativa vigente ed assicurando, nel contempo, una leale concorrenza commerciale.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email