Medico coronavirus
E’ venuto a mancare nella notte l’uomo di 83 anni di Capranica risultato positivo al Coronavirus.

Ne dà notizia ufficiale in sindaco di Capranica Pietro Nocchi.

“Purtroppo, nonostante la sua situazione non sembrasse grave a tal punto da portare a questo, sapevamo che il Covid-19 è un male cattivo e imprevedibile, che può degenerare in poco tempo. E così è stato.

Alla famiglia, a nome mio e di tutta la cittadinanza, esprimo le più sentite condoglianze per questa dolorosa perdita.

È un giorno tristissimo. Un giorno di lutto e dolore per tutta la Comunità che oggi piange una persona buona, purtroppo vittima di questa situazione drammatica.

Stringiamoci tutti intorno ai suoi famigliari. La moglie Carla, i figli Fausto e Gianfranco e i parenti tutti.

È difficile esprimere parole giuste di conforto. Lo è ancora di più non potendo dare un abbraccio ai suoi cari.

Questo male ci ha tolto la possibilità dei piccoli gesti di affetto che avremmo fatto per mostrare la nostra vicinanza.
Ma non lasciamo che ci tolga il calore della nostra Comunità, che oggi si stringe forte per mandare il suo saluto a Giorgio. Che possa arrivarti il nostro grande abbraccio”.

Nei giorni scorsi la notizia che l’uomo, dializzato, a seguito di qualche linea di febbre riscontrata prima della terapia in ospedale, era stato sottoposto al tampone e risultato positivo.