CAPRAROLA – Venerdì 20 aprile 2018 alle ore 10.00 si terrà alla Casa della Cultura di Caprarola (VT) la giornata di premiazione del concorso “Il sapere degli anziani e l’innovazione dei giovani”.

Promosso dai Comuni di Caprarola, Carbognano e Ronciglione e organizzato dall’Associazione “Variante Cimina della Via Francigena”.

L’iniziativa fa parte delle attività del progetto “I Territori della Variante Cimina della via Francigena”, finanziato dal bando regionale per la “Valorizzazione e promozione turistica dei Borghi del Lazio da parte dei Comuni” (DGR n. 771 del 14 dicembre 2016) che mira:

1. Istituire una rete di Comuni per valorizzare le vocazioni locali culturali, produttive e sociali dei borghi dei territori della Variante Cimina.

2. Riscoprire e salvaguardare il patrimonio enogastronomico ed etnografico locale.

3. Diffondere il turismo lento e consapevole attraverso la promozione di eventi sul territorio.

Nei giovani il patrimonio mnemonico è più povero e orientato al futuro, nell’anziano la memoria diventa un fondamentale strumento identitario attraverso il quale, guardando al proprio vissuto e alla propria esperienza, è possibile riscoprire aneddoti, storie e conoscenze legate a luoghi significativi del proprio paese e del proprio territorio.

Partendo da questo presupposto l’iniziativa ha voluto sviluppare il dialogo intergenerazionale attraverso lo storytelling con l’utilizzo di tecnologie digitali a basso costo e largamente diffuse tra i ragazzi (fotocamere, cellulari tablet, ecc.).

Di seguito il programma della giornata:

• ore 10.00/10.10 – Saluti istituzionale dell’Assessore Barbara Mastrogiovanni;
• ore 10.10/10.30 – Il progetto “I Territori della Variante Cimina della via Francigena”, arch. Antonio Correnti;
• 10.30/11.00 – Raccontare il territorio e la sua comunità, dott.ssa Maria Letizia Cecconi;
• 11.00/11.30 – Proiezione dei video in gara;
• 11.30/12.00 – Premiazione e consegna attestati.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email