“Le città invisibili” di Caprarola presenta ‘Populismo’

0

 

CAPRAROLA – La parola “populismo” è una delle più utilizzate (e abusate) nel corrente linguaggio politico.
Nonostante le origini piuttosto antiche del termine, esso è tornato alla ribalta soprattutto dopo la
Brexit e l’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti, tanto che alcuni commentatori
hanno messo in rilievo il processo di costituzione di una vera e propria “internazionale populista”.
Ma cos’è il populismo? Quante varianti ne esistono attualmente? La Lega di Salvini e il Movimento
5 Stelle possono essere definiti partiti populisti? E che dire dei movimenti di sinistra come Podemos
in Spagna e alcune formazioni dell’America Latina?

Manuel Anselmi, sociologo, ricercatore e docente universitario, ripercorre nel suo libro “Populismo,
teorie e problemi” (edizioni Mondadori) le principali teorie sul populismo, affrontandone poi i nodi
cruciali e le problematiche in relazione agli sviluppi attuali a livello mondiale.
Il libro verrà presentato a Caprarola, presso il Palazzo della Cultura, il prossimo lunedì 22 maggio
alle ore 17.30. L’evento è organizzato dalla nuova Associazione Culturale “Le città invisibili”,
recentemente fondata da giovani di Caprarola con l’obiettivo di portare innovazione culturale sul
territorio.

“Abbiamo cercato di partire subito con un’iniziativa di spessore. Il populismo è un tema
particolarmente attuale e crediamo che debba essere indagato per capire soprattutto qual è il sostrato
sociale e culturale che produce fenomeni politici potenzialmente pericolosi come quelli in corso in
molti paesi del mondo”, dichiarano gli organizzatori.

Gli ospiti sono senza dubbio di altissimo valore politico e accademico. Saranno presenti infatti
l’Onorevole Senatore Walter Tocci del Partito Democratico, la consigliera regionale Marta Bonafoni
di Articolo UNO – Mdp, il ricercatore e autore del libro “La sinistra radicale in Europa” Marco
Damiani, l’autore Manuel Anselmi e il consigliere comunale con delega alla cultura Angelo Borgna.

A introdurre l’iniziativa Simone Olmati, operatore culturale e socio fondatore dell’Associazione
Culturale “Le città invisibili”.

L’evento, che rientra nella rassegna nazionale “Il Maggio dei Libri” sotto l’alto patronato del
Presidente della Repubblica è previsto lunedì 22 maggio alle ore 17.30 al Palazzo della Cultura di
Caprarola

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.