CASTIGLIONE IN TEVERINA – Domani giovedì 3 maggio arriva a Castiglione in Teverina la Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo. L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale e dal Comitato S.S. Crocifisso classi 1968 – 1988, avviene in occasione dei festeggiamenti in onore del S.S. Crocifisso protettore del centro della Teverina.

La manifestazione inizierà alle ore 17 da piazza della Repubblica dove partirà la sfilata della Fanfara e che, attraversando le vie centrali del paese, raggiungerà piazza Maggiore dove si esibirà in concerto.

La Fanfara del 4° Reggimento a cavallo, in alta uniforme con i suoi classici pennacchi di colore bianco e rosso è composta da 23 elementi, è il più antico complesso bandistico dell’Arma. La sua origine risale al primo nucleo dei 12 trombettieri costituito nel 1829 presso la legione allievi carabinieri di Torino.

Erede delle gloriose tradizioni ippiche dell’Arma dei Carabinieri, il 4° Regimento a Cavallo oltre alle normali attività d’istituto, quali pattuglie e perlustrazioni in aree impervie dell’intero territorio nazionale, ed a fornire concorso nell’espletamento di servizi di ordine pubblico e soccorso in caso di pubbliche calamità, il Reggimento, attraverso il Gruppo Squadroni, esegue il celebre Carosello Storico, saggio di alta scuola di equitazione e sintesi dell’addestramento raggiunto dai cavalieri dell’Arma. Il Reggimento, infine, esplica servizi d’onore e di rappresentanza.

Alle ore 22 in località Madonnuccia lo spettacolo pirotecnico della ditta Piros e Giandomenico Cignelli concluderanno la giornata di festeggiamenti”.

Comitato festeggiamenti S.S. Crocifisso
Classi 1968 – 1988
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email