CASTIGLIONE IN TEVERINA – Questa sera a mezzanotte con un spettacolo pirotecnico si chiude la 34esima Feste del Vino dei Colli del Tevere di Castiglione in Teverina.

Ieri sera un serpentone umano ha invaso le vie del centro storico della città del vino della Teverina toccando il record di presenze della manifestazione con circa 10.000 persone ma forse anche di più.

Nonostante le alte temperature della serata, famiglie, appassionati della buona enogastronomia e tanti giovani hanno gustato una festa che senza tradire le aspettative ha registrato il pienone nelle taverne enogastronomiche e nelle piazze del borgo dove si è cantato e ballato fino alle prime ore del mattino.

Tutto ha funzionato alla perfezione, dal servizio d’ordine alla qualità della gastronomia servita e degli spettacoli confermando quel clima di festa e allegria che, è inutile ormai dirlo, non si conoscono altre manifestazioni che suscitano così tanto apprezzamento e tanta partecipazione.

Di ciò non ci sono segreti ma un unico protagonista: Il vino, indiscussa eccellenza di questo territorio.

Commenta con il tuo account Facebook