E’ stato accolto in Piazza Maggiore, a Castiglione in Teverina, al suono della banda cittadina, Padre Ibrahim Faltas, Direttore della Custodia di Terrasanta a Gerusalemme, dal Sindaco, Leonardo Zannini, in fascia tricolore e dal Parroco, Don Alfredo Cento.

Li’ e’ avvenuto un primo incontro con i famigliari di Padre Lino Cignelli, che a Castiglione trascorse l’infanzia e le ferie annuali di Professore emerito di patristica e poi di greco antico evangelico, che gli procuro’ fama mondiale per i suoi studi e scoperte linguistiche.
Padre Ibrahim ha concelebrato la messa e incontrato la popolazione nella Sala Consiliare del municipio dove si e’ svolto uno scambio di doni.

All’uscita dalla chiesa l’hanno salutato fuochi pitotecnici, che la Famiglia Cignelli svolge come mestiere da decenni.

L’incontro è anche servito a raccogliere i primi fondi, circa mille euro, per avviare un progetto di digitalizzazione dell’archivio di Padre Lino a Gerusalemme, di grande importanza culturale.