Browsing: Calcata

Calcata

CALCATA – Da venerdì 16 a domenica 18, a Calcata, arte musica e tradizioni saranno la cornice delle festività per i Santi Cornelio e Cipriano.

Ambiente

CALCATA – Secondo l’orientamento degli ultimi anni, la giornata mondiale del debito ecologico, l’Earth Overshoot Day, arriva sempre prima. Quest’anno l’8 agosto è stato il giorno in cui l’umanità ha esaurito il suo budget ecologico per il 2016 e ha cominciato a vivere oltre il limite. Il Global Footprint Network (centro di ricerca internazionale sulla sostenibilità) stima che in meno di otto mesi si consumano più risorse rinnovabili e capacità di assorbimento della CO2 di quanto il pianeta possa mettere a disposizione per un intero anno. Si inizia quindi a prelevare stock di risorse e si accumula anidride carbonica in atmosfera.

Calcata

CALCATA – Dal 12 al 14 agosto Calcata ospiterà la quarta edizione di Calcatronica-Electronic Music and Culture. Dopo il successo delle due scorse edizioni il piccolo e artistico borgo medioevale a quaranta minuti da Roma sarà di nuovo protagonista di tre giorni di musica e cultura elettronica all’insegna dell’arte e della sperimentazione.

Calcata

CALCATA – “I miei più vivi e sentiti complimenti a Sandra Pandolfi riconosciute da Marie Claire tra le cinque super sindache d’Italia. Un risultato di cui tutti dobbiamo andare fieri. Una donna, espressione della società civile che mobilita vincendo le elezioni per diventare Sindaco e mettersi al servizio dei cittadini”. A dichiararlo è Riccardo Valentini (foto), consigliere regionale del Pd e vice presidente della Commissione agricoltura della Regione Lazio. “Sandra – prosegue Valentini – ha saputo interpretare appieno il suo ruolo apportando un contributo importantissimo al territorio con un lavoro preziosissimo sulle energie alternative a costo e impatto zero per l’ambiente, facendo di Calcata un paese modello. Un…

Calcata

CALCATA – “Sandra Pandolfi, primo cittadino di Calcata, è stata inserita dalla rivista Marie Claire tra le migliori cinque sindaco donna d’Italia. Il riconoscimento giunge dopo due anni di amministrazione e premia le buone pratiche messe in campo per rivitalizzare il borgo, una delle perle della Tuscia.

1 2 3