Torna presso il Borgo antico di Celleno, il mercatino dell’artigianato e dei prodotti locali che ha già ricevuto lusinghiere attenzioni durante le festività Natalizie.

Oltre ai prodotti fatti rigorosamente a mano da artigiani e artisti di varie discipline ( Grafici, orafi, cestai, fabbri forgiatori, ceramisti ecc…) troverete anche prodotti a km zero provenienti dall’agricoltura locale.

Nelle intenzioni dell’intraprendente amministrazione comunale e dei partecipanti, questa particolare manifestazione, a metà strada tra il commercio sostenibile e l’evento culturale , si avvia a diventare un appuntamento permanente.

DOMENICA 27 FEBBRAIO, sotto le mura del borgo di Celleno, dalle 10 al tramonto
Articolo precedenteRealtà aumentata, tour virtuali e segnaletica interattiva: il borgo di Bassano in Teverina cambia pelle con il progetto “Soluzioni innovative per il turismo e la cultura”
Articolo successivoViterbo: in due uffici postali della Tuscia le cartoline dedicate al carnevale