Nel pomeriggio di oggi, 4 febbraio 2022, la Asl di Viterbo ha comunicato la positività di 32 persone domiciliate nel territorio del comune di Celleno.
Si tratta di 32 ospiti della Casa di riposo Villa Rita agli Ulivi, rsa con sede a Celleno, e di un operatore dipendente.
“Ho potuto sentire sia i responsabili della Asl che della struttura ed ho avuto conferma della buona salute di tutti gli interessati che al momento sono per la gran parte asintomatici ad eccezione di un piccolo nucleo che ha sintomi leggeri di tipo influenzale. Come previsto in questi casi, sono stati isolati i positivi ed è iniziata la sorveglianza sanitaria, inoltre sono state predisposte misure di prevenzione e contenimento, sospesi gli accessi dei visitatori, i nuovi ingressi e le dimissioni.” – ha dichiarato il Sindaco di Celleno, Marco Bianchi.
In questo momento nel comune di Celleno i positivi al Covid 19 comunicati sono 59 comprensivi dei contagiati e domiciliati presso la casa di riposo.
Ad aprile 2020, agli inizi della pandemia da Covid-19, Celleno era stata dichiarata zona rossa a causa dell’elevato numero di contagi riscontrato proprio tra gli ospiti e gli operatori delle due case di risposo situate nel territorio comunale.
Articolo precedenteCovid, allo Spallanzani il primo paziente in Italia curato con antivirale Paxlovid. Da domani sarà somministrato anche negli altri centri del Lazio
Articolo successivoELEZIONE DIRETTA?