CELLENO – “ Celleno, Terra di Ciliegi ”, così recita la segnaletica stradale quando si percorre la S.P. Teverina procedendo da Viterbo verso Civita di Bagnoregio.

Attraversare questo territorio nella stagione della fioritura è una vera meraviglia, con centinaia e centinaia di alberi di ciliegio che si risvegliano dal freddo invernale e regalano quanto di più bello esista in natura. Cascate di fiori candidi che preannunciano un raccolto di bellissime, croccanti, dolci e sensuali ciliegie.
Le “Ciliegie di Celleno” appunto.

Nella stagione 2017 l’Associazione Nazionale “Città delle Ciliegie” ha conferito proprio a questo pregiato territorio il Premio Claudio Locchi per la “Migliore Ciliegia d’Italia” assegnato alla produzione dell’Azienda Agricola Biologica “La Selva”.

La produzione di ciliegie, viene implementata nel corso dell’anno dalla raccolta di albicocche. Dalla produzione di Olio Extravergine di Oliva. Dalle confetture e composte di frutta e dal miele biologico.

Nel corso degli anni “La Selva” ha avviato progetti di valorizzazione delle varietà di ciliegie autoctone ed in pericolo di estinzione mettendo a dimora decine di alberi delle antiche cultivar di ciliegie della tradizione di queste terre. Produce con metodi tradizionali Olio Extravergine di primissima qualità; propone confetture e composte di frutta che evidenziano l’attenzione nella qualità del prodotto a partire dal confezionamento.

Quest’anno, sempre rimanendo nel solco della ricerca di qualità della vita e dell’uso di buone pratiche agricole, l’Azienda Agricola Biologica “La Selva” ha sottoscritto un contratto di collaborazione con l’Azienda Pollinature di Zurigo. Per l’uso delle Api Muratrici per l’ottimizzazione dell’impollinazione dei ciliegi.

La Pollinature è leader europea nella produzione di Api Muratrici. Considerate la migliore specie da impollinazione per alberi da frutta ed ha ottimizzato un sistema tecnologico che consente un uso professionale e duraturo delle api. A partire dallo svernamento degli insetti, fino alla completa impollinatura del frutteto.

L’obiettivo è quello di accrescere, con metodi naturali ecosostenibili, la produzione in termini qualitativi e quantitativi della ciliegicoltura conferendo nuovamente a Celleno ed all’Azienda Agricola “La Selva”, il titolo guida a livello nazionale per l’uso delle migliori pratiche agricole della tradizione contadina.

Si attende un’altra magnifica stagione cerasicola, quest’anno ancor più interessante grazie all’uso benevolo delle Api; basta aspettare ancora un mese!!!

Commenta con il tuo account Facebook