Grandi i preparativi al Borgo di Celleno Vecchio, che quest’anno farà da sfondo a “La Passione di Cristo”, rievocazione della passione con drammatizzazione scenica itinerante, a cura della Compagnia teatrale “Giorgio Zerbini”.

Il Comune di Celleno, Confraternita “San Carlo” di Celleno, in collaborazione con l’ Associazione Culturale “Amici del Colle” presentano, dunque, un evento che, oltre a vantare una location suggestiva, avrà come valore aggiunto i vari figuranti-attori. Cellenesi di ogni età che si reinventano attori per mantenere vive le tradizioni del Paese e promuovere il loro Borgo Fantasma.

Il percorso prevede la prima tappa presso l’Ex Convento, dove verrà messa in scena “L’Ultima cena” e “l’Orto degli Ulivi”; scendendo verso il Borgo, questo diventerà palcoscenico del “Sinedrio”. A Piazza San Rocco “Pilato” e “La Flagellazione” e, sulla cima della salita che conduce al Castello, “la Crocifissione”.