Dodici nuovi volontari del servizio civile universale hanno cominciato il loro percorso presso gli uffici del Comune di Civita Castellana, andandosi ad aggiungere ai ragazzi che hanno cominciato l’attività lo scorso giugno.

Adulti e terza età, biblioteca, riqualificazione urbana, promozione educativa giovani, protezione civile, biblioteca, punto informativo, Tuscia per innovare e politiche giovanili: queste le aree dove i ragazzi del servizio civile interverranno nei dodici mesi di attività prestata in seno all’amministrazione comunale e alle scuole. 

“Diamo il benvenuto e auguriamo buon lavoro a questo nuovo gruppo di volontari che hanno deciso di mettersi al servizio della comunità civitonica – commenta il sindaco Luca Giampieri -. Altri a breve seguiranno l’esempio dei loro colleghi e saranno impiegati negli uffici, affiancati dai tutor”.

Articolo precedenteCastiglione in Teverina conferma anche quest’anno il suo impegno in Europa, continuando una buona pratica di gemellaggio e partecipazione civica lunga quasi venti anni
Articolo successivoTrionfa a San Martino al Cimino il Musical ‘Quanto sei bella Roma’