Grande ritorno per il Trofeo dei Falisci, tradizionale evento podistico su strada di 10 km in programma per la mattinata di domenica 12 settembre, organizzato dalla ASD Atletica Alto Lazio con il patrocinio e il sostegno dell’assessorato allo Sport. L’iniziativa spegne 13 candeline e celebra il suo ritorno, dopo lo stop dello scorso anno a causa dell’emergenza sanitaria da “Covid-19”, riportando sulle strade di Civita Castellana quell’entusiasmo che l’ha reso un evento unico e molto apprezzato anche a livello interregionale.

La kermesse per il suo valore sportivo e tecnico è inserita nel calendario nazionale della Federazione italiana di atletica leggera (FIDAL) e in questa edizione rappresenterà anche una gara simbolo di ripartenza e di rilancio del turismo a Civita Castellana, grazie ai numerosi atleti e accompagnatori che saranno presenti. La manifestazione, ovviamente, si svolgerà in totale sicurezza per i partecipanti, adottando tutte le precauzioni previste dalle normative in vigore per l’emergenza legata al Covid-19.

“Siamo particolarmente felici di annunciare lo svolgimento della tredicesima edizione del Trofeo dei Falisci – commentano il sindaco Luca Giampieri e l’assessore allo sport Carlo Angeletti -, perché sarà non solo un evento sportivo all’interno dei festeggiamenti dei nostri santi patroni, ma soprattutto un momento di ritorno alla vita normale, guardando ai valori positivi dello sport ed alla sua capacità di aggregazione sociale”.