«Dopo un continuo confronto con i dirigenti scolastici, vista l’escalation di contagi da COVID-19, ho deciso di non far rientrare a scuola gli studenti in presenza fino al prossimo 21 gennaio.
L’ordinanza firmata oggi riguarderà tutte le scuole di ogni ordine e grado di Civita Castellana.

La sospensione delle attività didattiche in presenza è prevista fino al giorno 21 gennaio 2022, I dirigenti scolastici di ogni istituto potranno organizzare la modalità di didattica a distanza (DAD) a partire dal prossimo lunedì 10 gennaio. Sono esclusi da tale provvedimento gli studenti che seguono un percorso formativo differenziato appartenenti alle categorie speciali (disabilità, riconoscimento Legge n.104/92, BES, DSA). E’ consentita l’attività in presenza ai dirigenti, insegnanti, personale tutto.». Lo ha dichiarato in una nota il Sindaco di Civita Castellana, Luca Giampieri.