CIVITA CASTELLANA – L’Amministrazione Comunale di Civita Castellana informa i cittadini che lunedì 30 maggio non sarà assicurata la raccolta dei rifiuti indifferenziati.

 

La Sate, società che gestisce il servizio di raccolta, ha infatti comunicato che la gran parte degli addetti aderirà allo sciopero nazionale. Le Organizzazioni Sindacali nazionali hanno proclamato infatti, per l’intera giornata di lunedì 30 maggio e per tutti i turni di lavoro, uno sciopero generale del settore igiene ambientale.

 

Chi avesse necessità di conferire la parte indifferenziata dei rifiuti potrà comunque recarsi in tutti gli altri giorni di apertura presso l’ecocentro Sate nella zona industriale Prataroni. Gli orari dell’ecocentro sono disponibili sul sito del comune e sul sito della Sate.

Commenta con il tuo account Facebook