I Consiglieri Comunali di opposizione Carlo Angeletti (Movimento Nazionale per la Sovranità) e Maurizio Selli (Movimento Cinque Stelle ), in seguito alle serie problematiche di tipo ambientale e di viabilità cittadina, «che ormai da svariato tempo affliggono la nostra città, hanno ritenuto doveroso richiedere la convocazione di un Consiglio Comunale in seduta aperta straordinaria, al fine di poter coinvolgere nella discussione di queste tematiche le Associazioni ambientaliste e i cittadini tutti, che vivono quotidianamente queste spiacevoli situazioni.

É bene sottolineare – scrivono i Consiglieri in una nota – che tale richiesta vista l’importanza, si spera venga accolta positivamente anche dagli altri Consiglieri Comunali, siano essi di maggioranza (PD, SEL, Lista Civica) che di minoranza (Fratelli D’Italia, Forza Italia).

Tale istanza è stata formulata in virtù dell’articolo 58 del Regolamento di Funzionamento del Consiglio Comunale e in base all’articolo 39 del Decreto Legislativo n. 267/2000, ed è stata depositata presso l’Ufficio del Segretario Generale del Comune di Civita Castellana Dr.ssa Maria Cristina Fanelli, affinchè possa essere sottoscritta anche dagli altri Consiglieri Comunali se lo riterranno opportuno.

Teniamo a precisare che per l’occasione sono state invitate a partecipare le seguenti Associazioni: Legambiente Civita Castellana , Fare Verde, Italia Nostra , LIPU, WWF, Federazione Italiana della Caccia Civita Castellana , Arci Caccia Civita Castellana, Bio-Distretto della Via Amerina e delle Forre,Amici del TreJa Civita Castellana , Nordic walking Civita Castellana , Eko Club Civita Castellana, Prociv Arci Tigre Bianca Civita Castellana , ASI Viterbo, Comitato Spontaneo Cittadini di Via Catalano, Strada dei Sapori “Terre Falische”».

 

Commenta con il tuo account Facebook