«Dalla consegna e distribuzione dei pacchi alimentari, fino a quella dei bonus alimentari e dei contributi per rimborso di affitti, – comunica l’Amministrazione comunale di Civita Castellana – prosegue incessante l’attività dell’Assessorato ai Servizi Sociali comunali, attraverso l’impegno profuso dai propri dipendenti che hanno svolto una importantissima mole di lavoro progettuale e logistica in questo delicato periodo dell’emergenza Covid-19.

Tra le attività di progettazione messe in atto dall’Amministrazione Comunale, spiccano sicuramente i contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione per le annualità 2019 /2020.

Con riferimento al rimborso dei canoni di locazione nell’annualità 2019, sono pervenute 88 domande. Per l’annualità 2020, le domande acquisite al protocollo generale dell’Ente, sono invece risultate circa 303 e attualmente sono in fase di istruttoria.

E’ opportuno anche rammentare che in data odierna si chiuderà il bando regionale dei buoni spesa e farmaceutici Covid-19, che al momento ha fatto registrare la trasmissione al Comune di Civita Castellana, di circa 280 domande da parte di cittadini residenti.

“Grazie anche alla Regione Lazio – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali Carlo Angeletti – stiamo cercando di attuare ulteriori sostegni e ammortizzatori sociali a supporto delle famiglie che hanno subito penalizzazioni e difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19″».