Sono momenti difficili ma malgrado questo la Croce Rossa di Nepi, Castel Sant’Elia e Monterosi continua la sua opera di impegno verso i territori di riferimento perché il nostro agire è costante nei Comuni, nelle comunità e fra le persone.…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteSoriano nel Cimino: L’archeologia in grotta, un viaggio che parte dall’età del Bronzo
Articolo successivoAcquapendente: un impianto biogas presso la Zona Industriale Campo Morino