E’ stato un fine settimana da incorniciare, per Massimiliano Amicarella ed il team X Car Motorsport, quello appena conclusosi alla 46esima edizione della Cronoscalata della Castellana, valida per il TIVM Zona Nord e Sud, che si è disputata a Orvieto (TR) dal 19 al 21 Ottobre: il pilota aquilano ha infatti conquistato, grazie a due solide vittorie di classe, con una gara d’anticipo il Trofeo Italiano Velocità Montagna Zona Nord nella classe Racing Start 2.0.

Partito con l’intenzione di fare bene, Massimiliano non è riuscito a esprimersi al meglio nelle due sessioni di prova del sabato: in prova 1, il pilota a bordo della sua fida Renault Clio, ha chiuso al primo posto di classe con il tempo di 4’12’33, nonostante un errore che ha lasciato qualche segno sulla vettura, tanto da non riuscire a prendere parte alla seconda sessione di prove.

Una volta ripristinata la vettura, il pilota aquilano, nelle due manches di gara domenicali ha tirato fuori una prestazione davvero maiuscola: in gara 1, ha conquistato la vittoria di classe ed il quarto tempo di gruppo Racing Start con il tempo di 4’00’65, migliorandosi in gara due ulteriormente bloccando le lancette del cronometro sul tempo di 3’57’47, ottenendo un’altra vittoria di classe ed il secondo posto di gruppo Racing Start.

Massimiliano ha quindi concluso la gara con il primo posto di classe nella classifica assoluta con il tempo di 7’58’12, tempo che gli è valso il terzo posto assoluto di gruppo Racing Start: grazie a questi risultati si è diplomato vincitore del TIVM Nord di classe Racing Start 2.0 con una gara d’anticipo .

Massimiliano Amicarella: “E’ stato un weekend pazzesco! A causa di un mio errore nella prima manche di prove ho rischiato di non poter prendere lo start e sabato la mia gara sembrava finita. Poi, grazie all’aiuto di un grandissimo Antonino Scaffidi che mi ha fornito due gomme, sono riuscito a sistemare la Clio per la gara. In gara 1 ho utilizzato la prima parte per prendere confidenza con le gomme e nonostante l’inconveniente al terzo tornante, prontamente segnalato dagli efficientissimi Ufficiali di gara, sono riuscito a realizzare un buon tempo. In gara 2 sono riuscito a scendere di altri tre secondi, ma la cosa più importante di questo weekend è stata aver conosciuto ancora una volta persone eccezionali!”.

Grande soddisfazione da parte del presidente dell’Asd X Car Motorsport Fabrizio Massaini, per il titolo portato in bacheca: “Massimiliano ha fatto una stagione davvero straordinaria, collezionando vittorie e podi, con grande regolarità segno che l’accoppiata con la sua Clio è davvero competitiva. La gara di Orvieto ha dimostrato ancora una volta la sua grande tenacia, nonostante il piccolo inconveniente patito il sabato. Il titolo del Trofeo Italiano Velocità Montagna zona nord nella Racing Start 2.0 è davvero strameritato, titolo che tra l’altro vince per il secondo anno di fila: sono davvero contento di questo risultato che portiamo in bacheca come squadra, ma soprattutto per Massimiliano, che prima di essere un nostro pilota è prima di tutto un grande amico.”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email