CIVITA CASTELLANA – Con la partecipazione dei solisti Giada Bruni (soprano), Ambra Vespasiani (mezzosoprano), Joseph Dahdah (tenore) ed Ettore Nova (baritono) si realizza la promessa del maestro Paolo Matteucci di eseguire per intero il grande capolavoro di W.A. Mozart Messa da Requiem K626 con l’Orchestra Xilon al completo ed una formazione corale di oltre 50 elementi dell’Accademia Italiana di Musica Muzio Clementi di Civita Castellana e di Roma.

Grazie alla generosità di alcuni imprenditori ed all’impegno di orchestrali e cantanti questa esecuzione rappresenta, per dirlo con le parole del Direttore Matteucci, “il dono che intendo offrire a Civita Castellana, mia città adottiva, con l’augurio che questo piccolo miracolo artistico possa riempire il silenzio di molte sensibilità desiderose di musica”.

Appuntamento 8 aprile alle 21 nella Cattedrale di S.M. Assunta, Civita Castellana. Ingresso libero.

S.A.

Commenta con il tuo account Facebook