CIVITELLA D’AGLIANO – Sono stati identificati dai carabinieri della stazione di Civitella d’Agliano dopo una veloce investigazione, due truffatori di origini abruzzesi, un uomo e una donna di 60 e 26 anni. 

A seguito di una denuncia presentata da una donna di Civitella d’ Agliano di circa 60 anni, che ha avvisato i carabinieri poiché dopo avere versato ad un sito on line di vendite di stufe a pellet, per comprare una stufa, la somma di 380 euro in un conto corrente che veniva indicato dal sito, sparivano completamente sia il sito di vendita che ogni riferimento ai versamenti effettuati, e la stufa ovviamente non veniva mai consegnata.

A quel punto alla truffata non è rimasto che avvisare i carabinieri che in breve tempo , dopo puntuali investigazioni, hanno identificato i truffatori e proceduto con la denuncia presso la Procura della Repubblica.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email