Bellissima iniziativa quella che si è svolta ieri, 1 Dicembre 2021, presso la sala consiliare del Comune di Corchiano.

Il Prefetto di Viterbo Dr. Giovanni Bruno e il Sindaco di Corchiano Gianfranco Piergentili hanno firmato un protocollo d’intesa, il Patto per la Legalità, con l’obiettivo di sviluppare, in sinergia con tutte le componenti dello Stato presenti sul territorio, il contrasto alla criminalità e all’illegalità, per garantire una più ampia sicurezza e una migliore qualità della vita alla nostra comunità, anche attraverso l’installazione di un ampio sistema di video sorveglianza diffuso sul territorio.

Sono intervenuti attivamente il Questore di Viterbo Dr. Giancarlo Sant’Elia, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Andrea Antonazzo, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Colonnello Andrea Pecorari, il Maggiore dei Carabinieri Palmina Lavecchia e il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Corchiano Luogotenente Roberto Procaccioli, che hanno voluto portare un contributo di vicinanza e disponibilità alla cittadinanza di Corchiano, che nelle settimane passate è stata oggetto di svariati episodi di furti.

Nel ringraziare in maniera sentita tutte le componenti dello Stato presenti, per il loro supporto e la vicinanza alla comunità di Corchiano, il Sindaco ha ribadito con forza che Corchiano rifiuta qualsiasi forma di illegalità e di criminalità e che l’Amministrazione Comunale si adopererà costantemente e a tutti i livelli, per promuovere una corretta organizzazione della vita sociale ed economica del nostro paese, volta ad affermare con forza i principi di legalità, giustizia e solidarietà e per garantire sempre e comunque quei valori di onestà e rispetto delle regole che sono alla base di una convivenza civile e di un sano sviluppo della nostra comunità.