MONTALTO DI CASTRO – Continua incessante l’ attività della compagnia carabinieri di Tuscania, per contrastare il fenomeno dei furti nelle locali aziende agricole; nella notte infatti i carabinieri della locale compagnia e della stazione di Pescia Romana, a seguito di un articolato servizio, mirato a contrastare questa particolare direttrice criminale, hanno sorpreso all’ interno di un’azienda agricola due cittadini italiani intenti a rubare oltre cinque quintali di ortaggi, recando peraltro grave danno alla stessa azienda.

I due ladri, entrambi italiani, originari della zona sono quindi stati tratti in arresto dagli stessi carabinieri operanti.

Gli ortaggi recuperati , probabilmente erano destinati al mercato ortofrutticolo parallelo, clandestino, che mette comunque a rischio la salute dei cittadini, poiché è sprovvisto dei previsti controlli igienico sanitari.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email