shaboo

VASANELLO – I carabinieri della stazione di Vasanello, durante un servizio perlustrativo, hanno fermato due cittadini di origine marocchina di 28 e 26 anni, perché insospettiti dall’ atteggiamento, e perché precedente attività informativa di prossimità effettuata in paese li additava come soggetti da controllare; i due uomini fermati, ufficialmente venditori ambulanti, sono stati immediatamente sottoposti a perquisizione personale, veicolare e domiciliare, al termine della quale sono stati trovati in possesso di ben 105 grammi di cocaina oltre a 8000 euro in contanti; sono quindi stati dichiarati in arresto, sottoposti agli accertamenti in banca dati e tradotti agli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email