I Carabinieri della Stazione di Bolsena, nella tarda serata di ieri nel centro abitato della cittadina, nel corso di servizio perlustrativo, hanno deciso di controllare un 24enne del posto, già conosciuto per i suoi precedenti penali, mentre percorreva a piedi e sotto la pioggia viale Colesanti.

Il soggetto, avendo assunto un atteggiamento nervoso, ha fatto insospettire i Carabinieri che lo hanno sottoposto a perquisizione, rinvenendo, all’interno di uno zaino che indossava, un involucro di plastica contenente gr. 300 di marijuana.

Pertanto, è stato tratto in arresto in flagrante per dpaccio e la sostanza stupefacente sequestrata. Lo stesso è stato quindi tradotto presso la propria residenza agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.