VITERBO – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo, hanno tratto in arresto un cittadino viterbese trentenne; il soggetto, come altre volte fatto in passato, ha aggredito colpendola al volto la propria moglie, convivente, ed anche il loro figlio di 22 mesi. La donna ed il bambino sono stati immediatamente portati al pronto soccorso per lievi traumi; il soggetto arrestato è trattenuto presso le locali camere di sicurezza.

Commenta con il tuo account Facebook