PROVINCIA – Una forte grandinata si è abbattuta questa mattina colpendo in particolar modo le colture di alcuni Comuni della zona Teverina (Celleno, Graffignano, Bagnoregio, Montefiascone etc.). I campi sono stati invasi dalla grandine che ha creato notevoli disagi agli agricoltori, gravi danni sono stati riscontrati sulle piante da frutto, sui vigneti, sugli uliveti e su tutte le colutre in campo. Ogni imprenditore è consapevole che chicchi di uno o due centimetri di diametro hanno effetti devastanti sulle coltivazioni.

 

Coldiretti Viterbo si è attivata immediatamente segnalando i danni al Settore Decentrato Agricoltura di Viterbo affinchè si possa avviare una azione di monitoraggio sulle zone colpite al fine di valutare l’incidenza dei danni e conseguentemente vengano attivate tutte quelle procedure necessarie per il riconoscimento dello stato di calamità naturale. Inoltre Coldiretti ha inviato una comunicazione a tutti i Sindaci dei Comuni interessati affinchè si attivino per verificare l’entità dei danni con successiva segnalazione al Settore Decentrato Agricoltura per il riconoscimento dello stato di calamità naturale.