Gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, nella mattinata di ieri, procedevano al controllo di un furgone poiché  il suo conducente non faceva uso della cintura di sicurezza.

Durante le verifiche l’autista del furgone  veniva riconosciuto dagli agenti in quanto già altre volte sorpreso alla guida senza la prescritta patente.

Questa volta però, vista la recidività, è scattata la denuncia penale a carico del trasgressore e il conseguente  sequestro del veicolo.

Il mezzo inoltre risultava scoperto della prescritta copertura assicurativa e presentava irregolarità sull’efficienza dei dispositivi d’equipaggiamento.  

Articolo precedentePrima esecuzione mondiale in forma scenica della Sacra Rappresentazione  “I Miracoli della Madonna Liberatrice” della pianista e compositrice Daniela Sabatini
Articolo successivoTarquinia, Festa del Solstizio d’Estate con CAG e Alicenova