ARRESTATI IN VIA FIUME DUE SPACCIATORI DI COCAINA, DAI CARABINIERI DEL NORM DELLA COMPAGNIA DI VITERBO

Erano da diversi giorni “osservati speciali” dei carabinieri di Viterbo, due cugini di origini albanesi che da informazioni assunte si sospettava spacciassero cocaina ai giovani.

Ieri gli stessi carabinieri hanno iniziato un lungo servizio di osservazione per verificare i sospetti ed attendere il momento giusto per intervenire e sequestrare la droga.

In serata quando hanno visto i due giovani di 36 e di 20 anni, muoversi in modo ancora più guardingo del solito, hanno deciso di bloccarli ed intervenire perquisendoli, ed effettivamente i sospetti si sono rivelati fondati.

Al termine della perquisizione personale sono stati trovati in possesso di un involucro di cocaina di 7,4 grammi, al chè sono stati immediatamente dichiarati in arresto e tradotti presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Viterbo.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email