Nella serata di ieri i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tuscania durante un posto di controllo sulla strada Aurelia, hanno fermato una macchina di grossa cilindrata che poteva essere di interesse operativo, e dato il comportamneto sospetto del conducente, un 54enne di origini romane, hanno deciso di perquisire l’autovettura.

Nonostante la prima ispezione fosse momentaneamente negativa, i carabinieri non convinti dell’atteggiamento dell’uomo hanno approfondito minuziosamente  la perquisizione, rinvenendo alla fine un pacchetto con 2,65 grammi di cocaina, nascosto all’interno del tappo del serbatoio dell’autovettura.

Immediatamente hanno esteso la perquisizione nella sua abitazione dove hanno trovato altri 75 grammi di cocaina e 30 di hashish.

La droga è stata sequestrata e il soggetto è stato tratto in arresto, dopo la foto di segnalamento è stato tradotto in regime di arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email