VITERBO – Viene trovato con la droga e viene tratto in arresto dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.


Nell’ambito di mirati servizi volti a contrastare il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti a Viterbo, la Squadra Mobile della Questura ha realizzato un’attività di polizia che ha interessato un trentenne originario dell’Umbria.

In particolare gli uomini della Sezione Narcotici, a seguito di uno specifico servizio di osservazione ed appostamento, intercettavano l’uomo, titolare di un’attività commerciale del capoluogo.

Ricorrendone i presupposti, veniva effettuata una minuziosa perquisizione personale che consentiva ai poliziotti di rinvenire 24 gr. di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Dopo le formalità di rito, l’uomo veniva dichiarato in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, provvedimento convalidato nella giornata di ieri dal GIP che ha disposto, inoltre, a carico del soggetto anche la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G..

Permane altissima l’attenzione degli investigatori della Squadra Mobile volta a stroncare il triste fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanza stupefacente tra i giovani viterbesi.