Buste gialle

In questi giorni continuano ad arrivare pacchi esplosivi ai cittadini delle province di Roma, Rieti e Viterbo.

Cinque casi solo nelle ultime ore. Il più grave è quello del pacco recapitato in un appartamento di Fabrica di Roma, una donna è rimasta ferita a una mano.

Stamattina un altro è stato trovato nell’ufficio postale di Ronciglione.

Tutti i pacchi hanno le stesse caratteristiche di confezionamento: una busta gialla A4 con dentro una scatoletta di legno con innesco ed esplosivo.