CAPODIMONTE – I Carabinieri della Motovedetta in servizio nel Lago di Bolsena, in Capodimonte, hanno tratto in salvo, ad una distanza di circa un miglio dalla costa, una imbarcazione da pesca della lunghezza di circa sei metri che aveva avuto un’avaria al motore ed il proprietario, un 47nne del luogo, era impossibilitato a fare rientro nel porticciolo. Immediatamente i militari dell’Arma resisi conto della situazione hanno raggiunto l’imbarcazione e trainata fino al porto di Marta dove è stata ormeggiata per le riparazioni del caso.

Commenta con il tuo account Facebook