I carabinieri delle stazioni di Bassano Romano e Caprarola, nell’ ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio e detenzione di droghe, a Bassano Romano hanno arrestato un pregiudicato del luogo, che a seguito della perquisizione effettuata al suo domicilio è risultato nascondere all’ interno 10 grammi di hashish e 45 grammi di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione e al materiale per confezionare le dosi.

A Caprarola invece sono stati denunciati in due di origini del Salvador trovati in possesso di 23 grammi di marijuana e 1 grammo di cocaina, e nello stesso contesto di spaccio sono stati segnalati alla prefettura di Viterbo quali assuntori tre giovani del posto trovati con pochi grammi di marijuana.