TUSCANIA – Sempre vigile l’operato dei Carabinieri nella lotta ai furti, in tutto il territorio della Provincia viterbese. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tuscania, la scorsa notte hanno tratto in arresto in flagranza, un uomo di 46 anni residente a Canino, mentre asportava, dall’interno di un furgone parcheggiato nella pubblica via, un navigatore satellitare e vari oggetti li custoditi.

 

I militari nel transitare nottetempo nel parcheggio hanno notato l’uomo che tentava di nascondersi. Immediatamente sono scesi dall’auto e lo hanno bloccato all’interno del furgone stesso. Nessuna giustificazione ha potuto fornire davanti all’evidenza dei fatti. Dopo le formalità di rito il malvivente è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo innanzi all’Autorità Giudiziaria competente. La refurtiva è stata immediatamente restituita al proprietario del mezzo.

Commenta con il tuo account Facebook